“Uno stile originale e che si lascia ascoltare più volte […] colloca i Lamarck al centro della scena rock indipendente italiana ma all’interno di essa il quartetto ha delle interessanti ed originali carte che speriamo continuino a restare tali.” leggi la recensione completa

Last edit:


“Cantare d’amore, o meglio, ascoltare cantare d’amore, a volte stanca. La tipica canzone italiana, strofa-ritornello-strofa sul sole cuore amore è ormai demodé. L’amore ai tempi dell’Iphone è meglio raccontarlo come fanno i Lamarck nel loro Love Budget” Leggi la recensione di Music Coast To Coast

Last edit:


“Love Budget” è un album interessante che non vuole fare la rivoluzione, ma è semplicemente in cerca dell’evoluzione che si abbandona fra le braccia dell’amore: l’elemento primordiale del progresso.” Continua a leggere la recensione di Daniele Ruggiero su Artists and Bands

Last edit: