Love Budget recensito da RockGarage

“Uno stile originale e che si lascia ascoltare più volte […] colloca i Lamarck al centro della scena rock indipendente italiana ma all’interno di essa il quartetto ha delle interessanti ed originali carte che speriamo continuino a restare tali.”

leggi la recensione completa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>