“Uno stile originale e che si lascia ascoltare più volte […] colloca i Lamarck al centro della scena rock indipendente italiana ma all’interno di essa il quartetto ha delle interessanti ed originali carte che speriamo continuino a restare tali.”

leggi la recensione completa

Last edit:


What do you think about?